Civitella Paganico

Sfonda porta vicini e li minaccia morte

In preda all'alcol e senza un motivo apparente ha sfondato la porta di un appartamento del suo stesso condominio, dove vivono cinque richiedenti asilo, e impugnando due coltelli li ha minacciati di morte. E' successo ieri a Colle Val D'Elsa (Siena). Per questo l'uomo, un 40enne rumeno già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri, allertati dai richiedenti asilo, tutti di origine africana. Le accuse sono di violazione di domicilio aggravata, violenza privata, minacce e porto abusivo di arma. I motivi del gesto, secondo i carabinieri, sono probabilmente da ricondurre principalmente ad un uso smodato di alcol. Si indaga anche per eventuali motivi razziali.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie