Sfonda porta vicini e li minaccia morte

In preda all'alcol e senza un motivo apparente ha sfondato la porta di un appartamento del suo stesso condominio, dove vivono cinque richiedenti asilo, e impugnando due coltelli li ha minacciati di morte. E' successo ieri a Colle Val D'Elsa (Siena). Per questo l'uomo, un 40enne rumeno già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri, allertati dai richiedenti asilo, tutti di origine africana. Le accuse sono di violazione di domicilio aggravata, violenza privata, minacce e porto abusivo di arma. I motivi del gesto, secondo i carabinieri, sono probabilmente da ricondurre principalmente ad un uso smodato di alcol. Si indaga anche per eventuali motivi razziali.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Maremmanews
  2. Maremmanews
  3. Maremmanews
  4. La Nazione.it
  5. Siena News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Civitella Paganico

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...