Plastica, 15 paesi a tutela Mediterraneo

Plastica nel Mediterraneo, 15 Paesi uniti a difesa delle aree marine protette, a cominciare dal Santuario Pelagos e l'Arcipelago toscano. E' il progetto quadriennale 'Plastic Busters Mpas', appena finanziato con 5 milioni di euro da Interreg Europe, il fondo dell'Ue per lo sviluppo regionale, presentato oggi all'Università di Siena in occasione di un meeting che ha visto riuniti esperti e studiosi delle nazioni coinvolte. Tra queste figurano Italia, Spagna, Grecia, Albania, Croazia e Slovenia. La scelta della città toscana non è casuale: il progetto deriva da 'Plastic busters', iniziativa dell'Ateneo senese, con i suoi ricercatori che da anni sono impegnati nella tutela del Mediterraneo dai rifiuti plastici.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Grosseto Notizie
  2. Il Giunco
  3. QuiNewsElba
  4. Il Giunco
  5. Perugia Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Civitella Paganico

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...